Skip to main content

Con il termine DSA si intendono i disturbi specifici dell’apprendimento.

Si suddividono al loro interno in:

  • disortografia, disturbo specifico della scrittura nel rispetto delle regole ortografiche;
  • disgrafia, disturbo specifico della scrittura nella riproduzione di segni alfabetici e numerici;
  • discalculia, disturbo specifico del calcolo;
  • dislessia, disturbo specifico della lettura.

Sono previsti degli strumenti compensativi e dispensativi per tali soggetti che la scuola ha l’obbligo di adottare in base alla legge 170/210 e le linee guida del 2011, basate sulla Consensus Conference.

Molto utili si rivelano i programmi di potenziamento che vanno a lavorare a rinforzare tutte quelle aree cognitive in cui si denotano delle difficoltà maggiori, quali memoria di lavoro, tempi di attenzione, problem solving,capacità di recupero in memoria.

 

La dott.ssa Ghirardo ha conseguito un master in merito a tale tematica, oltre a vari corsi di approfondimento sul tema.

Lo studio si occupa di diagnosi e potenziamento specialistico oltre che di supporto scolastico con la figura dell’Homework Tutor