Perché scegliere un’educazione basata su rispetto, ascolto ed empatia?

 

Come comunicare con i bambini (bene) ovvero la difficile arte dell'ascolto

 

  • Perchè le punizioni ottengono il solo scopo di ridurre o eliminare il comportamento in quel momento per paura di incorrere nella punizione ma non insegnano nulla al bambino che si troverà così a non avere gli strumenti adatti per fronteggiare una situazione simile in futuro.
  • Perchè qualsiasi relazione importante merita di non essere basta sulle lotte di potere ma merita rispetto, ascolto e comprensione per crescere.
  • Perchè possiamo scegliere di non educare i nostri figli nella logica del “si è sempre fatto così”. 
  • Se ti chiedi che tipo di genitore vuoi essere (e PUOI ESSERE) perchè lo stile che stai adottando non te lo senti bene addosso o trovi che non sia adatto alla tua famiglia.

Possiamo lavorarci insieme per trovare l’educazione che risponde alle tue esigenze  e della tua famiglia.

RICHIEDI UN COLLOQUIO TELEFONICO


Come Insegnare l'Educazione Ambientale ai Bambini | Frùttolo

Il cervello dei bambini e il modo in cui si comportano con gli altri dipende in larga parte dall’esempio che forniscono loro le figure di riferimento e dalle esperienze che vivono nei primi anni della loro crescita.

 

Tra queste esperienze, una delle più importanti è il modo in cui i genitori comunicano con loro, l’esempio che danno e il tipo di relazioni sociali che costruiscono (ossia come trattano gli altri nel mondo).

 

 

Trovi validi spunti per un’educazione consapevole all’interno del mio libro “21 pillole di drago”, il cielo stellato edizioni